Concessionario Pubblicità e pubbliche affissioni

La gestione del servizio sul territorio comunale è affidato in concessione alla DITTA ICA SRL VIA PARMA 81 19125 LA SPEZIA - SEDE DI VARESE tel. 0332/830624 fax 0332/835466 email ica.varese@icatributi.it

Data:
11 Marzo 2020

La gestione del servizio sul territorio comunale è affidato in concessione alla DITTA ICA SRL VIA PARMA 81 19125 LA SPEZIA - SEDE DI VARESE tel. 0332/830624 fax 0332/835466 email ica.varese@icatributi.it NR VERDE 800.076.302 che ha un proprio rappresentante sul territorio MUSSANO SAS – Via Libertà 61 - Cernobbio Tel. e fax 031/512555 cell. 340.8789076 – 340.9078806.

Sotto la denominazione di pubblicità è compresa, a norma dell'art. 5 del D.L.vo del 15.11.1993 n. 507, qualsiasi diffusione di messaggi pubblicitari effettuata attraverso forme di comunicazioni visive o acustiche in luoghi pubblici o aperti al pubblico con lo scopo di promuovere la domanda di beni o servizi.
Sotto la denominazione di pubbliche affissioni è compresa, a norma dell'art. 18 del D.L.vo 15.11.1993 n. 507, qualsiasi esposizione di manifesti, avvisi e fotografie di qualunque materiale costituiti, esposti a cura del Comune negli appositi spazi all'uopo riservati.

La pubblicità, anche se effettuata direttamente dal richiedente, comporta il pagamento di un'imposta, per il solo fatto dell'esposizione del materiale pubblicitario, commisurata alle tariffe deliberate dalla Giunta Comunale entro il 31 marzo di ogni anno e si applicano a decorrere dal 1° gennaio del medesimo anno (L.448 del 28/12/2001).

Agli effetti dell'applicazione dell'imposta sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni, il Comune di Maslianico è da classificarsi nella classe V prevista dall'art. 2 del D. L.vo 15.11.1993 n. 507 (Comuni fino a 10.000 abitanti).

Il richiedente, prima di iniziare la pubblicità, deve essere in possesso dell'autorizzazione del Comune, ed inviarla alla ditta ICA primadell'esposizione, che non è invece richiesta per la semplice esposizione di locandine nelle vetrine degli esercizi commerciali in genere, purché sia corrisposta la relativa imposta sulla pubblicità, quando dovuta, e sulle stesse sia apposto l'apposito timbro da parte della società concessionaria previa presentazione di apposita dichiarazione nella quale devono essere indicate l'esatta localizzazione e la durata della pubblicità stessa. La dichiarazione è necessaria anche in caso di variazione della pubblicità qualora comporti le modificazioni della superficie esposta o del tipo di pubblicità effettuata .

Qualora la pubblicità sia effettuata su terreni o fabbricati di proprietà comunale o dati in godimento al Comune, ovvero su terreni o fabbricati appartenenti al demanio comunale, sarà dovuto, oltre alla corresponsione dell'imposta, il pagamento del canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche.

Servizio Finanziario
Ufficio Tributi

Responsabile
Responsabile Rag. Cattoni Maria Pia
tel 031/511374 fax 031/510484

email ragioneria@comune.maslianico.co.it
Riceve solo su appuntamento

Dove
via xx settembre 43 - 2 piano
tel 031/511374 fax 031/510484

Quando
l'ufficio è aperto al pubblico: il:

lunedì 17.15-18.30
mercoledi: 10.30-12.30
venerdi: 10.30-12.30

email tributi@comune.maslianico.co.it

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 11 Marzo 2020