Proprietà comunali: locazione/concessione di unità immobiliari ad uso diverso da abitazioni (negozi, uffici, ecc)

Il Servizio cura la gestione del patrimonio comunale non residenziale (negozi, magazzini, uffici, sedi di associazioni, parcheggi custoditi a pagamento ecc.) dalla fase di ricevimento dell'istanza sino allo trasmissione dello schema di atto (locazione, comodato, concessione onerosa o gratuita, costituzione di servitù attiva o passiva, concessione precaria, ecc.) all'Ufficio Contratti.

Data di pubblicazione:
10 Marzo 2020

Campo di applicazione
Il Servizio cura la gestione del patrimonio comunale non residenziale (negozi, magazzini, uffici, sedi di associazioni, parcheggi custoditi a pagamento ecc.) dalla fase di ricevimento dell'istanza sino allo trasmissione dello schema di atto (locazione, comodato, concessione onerosa o gratuita, costituzione di servitù attiva o passiva, concessione precaria, ecc.) all'Ufficio Contratti. Il servizio cura inoltre le pratiche relative alle acquisizioni e alle vendite in via bonaria di beni immobili (terreni, fabbricati), fatta eccezione per quelle di stretta competenza dell'U.T.C. settori Strade (in materia di formazione e di allargamento stradale) e Urbanistica ed Edilizia Residenziale (aree di PEEP) e comunque per quelle da acquisire con procedura espropriativa.

Adempimenti
Occorre rivolgersi al Servizio per:

  • Locazione/concessione di unità immobiliari ad uso diverso da abitazione (negozi, magazzini, uffici, sedi di associazioni, ecc..)
  • Costituzione di servitù e concessioni precarie su aree facenti parte del patrimonio disponibile (ossia dei beni destinati ad uso pubblico)
  • Acquisizione o vendite in via bonaria di immobili
  • Concessione di suolo pubblico per la gestione di parcheggi custoditi a pagamento

Modalità e tempi
 

Modalità di erogazione del servizio
Le unità immobiliari oggetto di alienazione vengono aggiudicate mediante gara pubblica a seguito di bando pubblicato, per estratto, sulla stampa, sulla Gazzetta Ufficiale, sul BURL e sul FAL (Foglio Annunci Legali della Provincia). Analoga procedura si segue per le locazioni o concessioni di unità immobiliari con sola pubblicazione dell'avviso di gara sulla stampa locale. Il Regolamento per i contratti consente per casi di modesta entità il ricorso alla trattativa privata.

Come si fa
L'offerta (fax simile allegato al bando di gara), in carta legale e indirizzata al Sindaco, dovrà essere consegnata all'Ufficio Archivio del Comune nei tempi e nei modi indicati dal bando di gara.

Settore Amministrativo
Ufficio Affari Generali

Dove
via xx settembre 43 - II piano
tel 031/511374 fax 031/510484
email domenico.sautto@comune.maslianico.co.it

Quando
mercoledì: 10.30 - 12.30
venerdì: 10.30 - 12.30

Ultimo aggiornamento

Martedi 10 Marzo 2020