Bandi di gara forniture e servizi: come partecipare

La scelta del contraente, che deve seguire il principio della pubblica evidenza, viene effettuata espletando le gare secondo i sistemi di

Data:
09 Marzo 2020

Campo di applicazione

La scelta del contraente, che deve seguire il principio della pubblica evidenza, viene effettuata espletando le gare secondo i sistemi di:

* PROCEDURA APERTA: con la quale, a seguito pubblicazione bando di gara, le Ditte interessate a partecipare presentano la propria offerta con le modalità ed entro la data stabilita nel predetto bando, trovandosi poi in luogo e ora stabilita per l'apertura delle stesse con conseguente provvisoria aggiudicazione.
* PROCEDURA RISTRETTA: con la quale, a seguito pubblicazione bando di gara, le Ditte interessate a partecipare chiedono di essere invitate a presentare offerta. L'Amministrazione previa valutazione di quanto dichiarato, invita le Ditte ritenute "idonee" a presentare offerta con le modalità ed entro la data stabilita nel predetto invito, trovandosi poi in luogo e ora stabilita per l'apertura delle stesse con conseguente provvisoria aggiudicazione.
* APPALTO CONCORSO: segue le stesse modalità di espletamento della procedura ristretta ed è usato quando l'Amministrazione, oltre all'offerta, necessita della stesura di un progetto di massima valutato "insindacabilmente" dalla Commissione preposta.
* PROCEDURA NEGOZIATA: per le forniture di importo limitato, si procede alla scelta del contraente con questo sistema. L'ufficio preposto provvede all'invio di richiesta di preventivi di spesa a diverse ditte, a seconda dell'importo della fornitura, che dovranno inoltrare la loro offerta al Responsabile del procedimento indicato, con le modalità ed entro la data stabilita sulla lettera d'invito.

Modalità e tempi
 

Modalità di erogazione del servizio.
Dopo l'espletamento delle gare l'Ufficio informa la Ditta rimasta aggiudicataria della fornitura e/o espletamento del servizio tramite lettera con cui , a seconda dell'importo e del tipo di gara espletata, comunica l'aggiudicazione e le eventuali ulteriori incombenze necessarie a perfezionarla.
Successivamente controlla che i beni forniti corrispondano a quanto pattuito o che i servizi vengano erogati con le modalità prefissate prima di procedere alla liquidazione delle relative fatture.

Settore Amministrativo - Servizio Affari Generali

Dove
Palazzo comunale

22026 Maslianico - Co

Via XX Settembre 43 - II piano
tel 031.511.374 - Interno 5

fax 031/510484
email affari.generali@comune.maslianico.co.it

 

Quando
lunedì 10.30 - 12.30

mercoledì: 8.45-14.00 14.30-17.45

Sabato su appuntamento

Allegati

nposervizi.jsp
(13.78 KB)

Ultimo aggiornamento

Lunedi 09 Marzo 2020