Piano di Governo del Territorio

Il Piano di governo del territorio (abbreviato in PGT) è un nuovo strumento urbanistico introdotto in Lombardia dalla legge regionale n.12 dell'11 marzo 2005. Il PGT ha sostituito il Piano regolatore generale come strumento di pianificazione urbanistica a livello comunale e ha lo scopo di definire l'assetto dell'intero territorio comunale.

Data:
09 Marzo 2020
Immagine non trovata

Il Pgt si articola nei seguenti atti:

  • Il documento di piano, che definisce il quadro ricognitivo e programmatorio di riferimento per lo sviluppo economico e sociale del Comune, il quadro conoscitivo del territorio comunale, l’assetto geologico, idrogeologico e sismico.
  • Il piano dei servizi, che deve garantire la dotazione globale di aree per attrezzature pubbliche di interesse pubblico o generale, le eventuali aree per l’edilizia residenziale pubblica, le dotazioni a verde, i corridoi ecologici e il sistema del verde di connessione tra territorio rurale e quello edificato.
  • Il piano delle regole che individua e disciplina puntualmente le differenti situazioni territoriali (territorio urbanizzato, aree agricole, immobili vincolati, ecc.).

 Per informazioni relative al Piano di Governo del Territorio è possibile contattare l'Ufficio Tecnico.

 

Ultimo aggiornamento

Martedi 09 Giugno 2020

Contenuti correlati

Reticolo Idraulico Minore
Leggi di più
1^ Variante in approvazione
Leggi di più
1^ Variante adottata
Leggi di più
Decreto del fare
Leggi di più
Rideterminazione oneri di urbanizzazione
Leggi di più
PGT Vigente
Leggi di più
Seminterrati
Leggi di più